• M° RAUL HERNANDEZ
    canto lirico

  • BIOGRAFIA

    Il tenore italo-messicano Raúl Hernández è conosciuto come uno dei più dotati interpreti del repertorio belcantista.
    Ha cantato il ruolo del Duca di Mantova (Rigoletto di G.Verdi) al Metropolitan Opera House di New York, New York City Opera, Teatro Liceu di Barcellona, Kentucky Opera, Opera Pacific, Deutsche Oper am Rhein in Düsseldorf e Duisburg, Glimmerglass Opera, Teatro de Bellas Artes (Messico), Orlando Opera, Baden-Baden Festival (trasmesso in Europa dal canale televisivo tedesco ZDF), Seattle Opera, e Hessisches Staatstheater Wiesbaden.; Alfredo (La Traviata di G. Verdi) al Teatro Real di Madrid, Kentucky Opera, Manitoba Opera, Opera de Quebec, Opera Lyra Ottawa, Florentine Opera Milwaukee, Atlanta Opera; Don Ottavio (Don Giovanni) al Metropolitan Opera House di New York, Austin Lyric Opera, New York City Opera e al “Festival del Centro Historico” a Città del Messico; il Conte di Almaviva (Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini) al Teatro de Bellas Artes (Messico), Austin Lyric Opera, Opera di Zurigo; Orombello (Beatrice di Tenda di Bellini) all’Opera di Zurigo (registrando un DVD dal vivo per la TDK) e in tournée a München, Stuttgart, Dresden e Dortmund al fianco della celebre soprano Edita Gruberova; Ernesto (Don Pasquale di G. Donizetti) a Düsseldorf e Guadalajara; Tebaldo (I Capuleti e I Montecchi) al New York City Opera; Nemorino (L’Elisir d’Amore) al Teatro Donizetti in Bergamo (con la registrazione dal vivo di un DVD per la Dynamic), Edmonton Opera, Teatro de Bellas Artes (Messico); estratti dall’opera Des Grieux (Manon di J. Massenet) al Bolshoi Opera di Mosca; Arturo (I Puritani) con il Teatro Comunale di Bologna in tournée in Giappone, Teatro Carlo Felice di Genova e al München Stadt Oper; Rodolfo (La Bohème di G. Puccini) al Glimmerglass Opera, Connecticut Grand Opera; Faust (Faust) a Shaker Mountain Festival; Edgard (Lucie de Lammermoor di G. Donizetti in francese) al Glimmerglass Opera; Fenton (Falstaff) al Karajan Festival a Baden-Baden; Gennaro (Lucrezia Borgia) al Teatro Regio di Torino; Rizzardo (Ildegonda) di Melesio Morales (registrando in prima mondiale un CD dal vivo per la casa discografica Forlane e vincendo il premio “Orphée d’or”) al Teatro de las Artes a Città del Messico. Ogni anno è ospite al Festival of Opera & Arts of Palm Desert in California.
    Nel campo concertistico ha interpretato diverse opere sacre tra le quali: il “Requiem” e la “Messa Brevis” di W.A. Mozart, il “Messiah” di G. F. Haendel (registrato dal vivo per la casa discografica EMI), lo “Stabat Mater” di G. Rossini, la Nona sinfonia di Beethoven, il “Requiem” di G. Verdi e di Carl Orff, i “Carmina Burana” e i “Catulli Carmina”.
    Raúl è conosciuto come esperto interprete della musica dei compositori latino-americani.
    Nel 2015 la casa discografica italiana Tactus ha pubblicato in prima mondiale un CD delle liriche di Verdi con pianoforte storico, nel 2017 un triplo Cd dedicato al compositore Pellegrino Santucci e premiato con cinque stelle dal musicologo Piero Mioli sulla rivista Amadeus.
    Nel 2019 la casa discografica giapponese Da Vinci ha pubblicato un CD di tutte le liriche per voce e pianoforte di Fernando Jamandreu Obradors inciso in collaborazione con il mezzo-soprano Daniela Nuzzoli e il pianista Olaf John Laneri, brillantemente recensito da Dino Villatico sul settimanale Robinson di Repubblica.
    Nell’insegnamento è stato docente di canto lirico al Conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria, ha tenuto Masterclass al “Camino College” di Torrence, Los Angeles; in Cina e Messico.
    Attualmente è docente di canto lirico presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia.